Video of the Day Feed http://www.europeanfilmgateway.eu/rss/video-of-the-day/Panorama cinematografico 257/ccb%3A%3A7259539e02fd597a366b4e7556de3b70 01 - Nel mondo Il servizio è introdotto da alcune immagini di Berlino: la porta di Brandeburgo, un posto di blocco al confine tra Germania Est e Germania Ovest, strade chiuse da filo spinato e muri divisori all’interno della città. La data del 13 agosto 1961 segna la nascita del muro di Berlino e della divisione del blocco occidentale e quello orientale. Il muro è stato fatto costruire da Walter Ulbricht, capo di stato della DDR. Nell’agosto 1970 viene siglato, al Cremlino, un trattato tedesco-sovietico, firmato da Brandt e Kosygin: vediamo le immagini dei due uomini politici che sugellano il patto con una stretta di mano, mentre la sala è piena di fotografi che immortalano il momento storico. Vengono mostrati i momenti della cerimonia della firma del trattato, con primi piani di Brandt e Kosygin. Dopo un’immagine esterna del Cremlino, viene mostrato un altro momento della cerimonia, con le due delegazioni che si incontrano; tra questi si riconosce Breznev. 02 - Mostra Dal 4 all’8 Settembre 1970 si svolge, a Milano, la 7° edizione del Macef, la mostra internazionale di ceramiche, cristallerie, casalinghi, argenterie, articoli da regalo, ferramenta e utensileria. In particolare vediamo lo stand della Cisa, azienda leader della costruzione di serrature di sicurezza: vengono presentati nuovi prodotti tra cui lucchetti in acciaio, innovativi in fatto di sicurezza e di estetica che ben si adattano all’arredamento casalingo. Altro stand presente alla mostra è quello della ditta Tracanzan, che produce moderne caffettiere in acciaio inox, tra cui la super Alfa Inox, premiata con il Mercurio d’oro, che viene mostrata al pubblico interessato. Altro modello presentato è la Kappa Inox, la modernissima, costruita in due singoli pezzi senza saldature, ultimo modello in fatto di macchine da caffè. 03 - Visita Nel corso di una cerimonia presso la sede della Invernizzi, vengono consegnati, dal Cavaliere Invernizzi e dall’amministratore delegato Dott. Remo Invernizzi, i premi di un concorso indetto dalla ditta. I dieci vincitori presenti, vengono ricevuti direttamente dal presidente che li accoglie con una stretta di mano. Vengono, poi mostrati in primo piano le targhe delle automobili Fiat 500, i premi assegnati ai vincitori. La macchina da presa riprende poi gli esterni e gli interni dell’azienda casearia, che ha una moderna catena di montaggio dove numerosi operai lavorano alla trasformazione del prodotto ed al confezionamento di formaggi e fomaggini. Tutta la catena di montaggio è automatizzata per preservare la qualità e l’igiene del prodotto, e solo quanto il prodotto è confezionato viene preso dagli operai, sistemato negli scatoloni e spedito in tutta Italia 04 - Curiosità Viene mostrato un grande maneggio con il pubblico che assiste allo spettacolo dei butteri che cavalcano i loro cavalli. È inquadrato uno stendardo su cui è scritto “3° Torneo di Butteri. Tolfa”. I butteri, uomini e donne, con il loro abbigliamento tipico, eseguono, a cavallo, un percorso ad ostacoli mentre il pubblico presente osserva lo spettacolo. Vediamo alcuni cavallerizzi eseguire un esercizio di precisione che consiste nell’infilare un’asta nel ferro di cavallo appeso ad un palo. Infine lo spettacolo si conclude con la premiazione dei butteri vincitori del torneo, che conquistano lo stendardo e le coppe in palio. Vincitrice è la squadra formata dai signori D’Amico, Di Mattia e da una giovane butterina che riceve, sorridente la coppa. Infine le foto di rito concludono la manifestazione. 05 - Concorso Nel salone delle Terme di Montecatini, si svolge l’elezione della Donna Ideale 1970. Un gruppo musicale suona per accompagnare la serata e la cerimonia di premiazione è presentata da Corrado Mantoni. Vediamo disposte sul palco le partecipanti vestite elegantemente, mentre Corrado fa entrare la vincitrice, una giovane donna spagnola di 28 anni. La ragazza entra sorridente tra strette di mano e fotografie ed indossa la fascia. Intanto, tra il pubblico, passano delle ragazze a regalare pacchetti di sigarette Kent, vediamo delle donne che si accendono le sigarette e fumano, altri uomini a cui vengono regalati diversi pacchetti di sigarette; anche ad un giovane Mino Reitano vengono date in regalo due stecche di sigarette Kent. 06 - Sport Al Gran Premio di Monza del 1970 la Ferrari di Clay Regazzoni, dopo 4 anni riesce a vincere. La macchina è alimentata da carburante Shell. Vediamo le macchine ai box mentre sono controllate da tecnici e meccanici, ed, in particolare il box della Ferrari, con dei primi piani della macchina e delle gomme Firestone. Si vede anche Gianni Agnelli che si avvicina verso i meccanici vestiti con la tuta da lavoro marchiata Shell,. Infine Regazzoni sale nella monoposto ed il Gran Premio ha inizio. Clay Regazzoni, domina la gara, mentre i suoi compagni di squadra, Icks e Giunti non ottengono buoni piazzamenti. Finita la gara vengono inquadrati gli spalti pieni di gente ed infine un’ultima inquadratura della Ferrari vincitrice, con il numero 4. da Panorama cinematografico 257 http://www.europeanfilmgateway.eu/da/detail/Panorama cinematografico 257/ccb%3A%3A7259539e02fd597a366b4e7556de3b70 Land:
År: 1970
Varighed: 00:8:00
Udbyder: Cineteca di Bologna
Produktionsselskab: Corona Cinematografica
Rettigheder: In Copyright / ()
Sprog:it ]]>
Fri, 09 Dec 2016 03:50:13 GMT